Scrub per il viso migliore: Classifica top5 degli esfolianti più venduti!

Lo scrub per il viso è un prodotto esfoliante a base di crema che permette di rimuovere le impurità della pelle ed eventuali punti morti, stimolando il ricambio di cellule.

La pelle infatti si rigenera ogni 28 giorni, ma con il passare del tempo questo processo si rallenta, impedendo alla pelle di essere elastica e luminosa come una volta.

In generale gli scrub hanno un’azione di tipo meccanico, ovvero rimuovono le impurità della pelle attraverso lo strofinamento, ma esistono anche numerosi scrub con azione chimica, in grado di rimuovere la pelle morta tramite reazioni chimiche.

Lo scopo di uno scrub dunque, è quello di purificare la pelle tramite l’eliminazione di brufoli, punti neri e pellicine morte, garantendo un viso più pulito e luminescente.

Come funziona lo scrub? Tipologie di esfolianti:

Offerta2
Omia, Scrub Viso Eco Bio Con Aloe Vera del Salento, Trattamento Esfoliante e Purificante, Per Pelli...
  • FORMULA: La nuova formula dello Scrub Viso con Aloe Vera del Salento è adatta a rimuovere le cellule morte dalla superificie cutanea, favorendo la naturale rigenerazione della pelle
Offerta4
L'Oréal Paris Scrub Viso E Labbra Sugar Scrub, Esfoliante Purificante Con Cristalli Fini Di...
  • Formula con il 100% di attivi esfolianti di origine naturale ricchi di nutrienti essenziali, selezione di cristalli fini di 3 zuccheri (grezzo, di canna, bianco) per un'esfoliazione intensa e delicata
Offerta6
Bionike Defence - Scrub Micro-Esfoliante Viso per Pelli Sensibili e Intolleranti, Azione Delicata...
  • Dalla texture ricca e cremosa, a elevato contenuto lipidico, è un trattamento esfoliante periodico che facilita il distacco delle cellule ficiali e migliora il turnover cellulare

L’esfoliazione si divide in due categorie: quella meccanica e quella chimica.

L’esfoliazione meccanica ha due tipologie: lo scrub e il gommage.

Lo scrub è più indicato per le pelli grasse perchè elimina sia la pelle morta e sia il sebo in eccesso.

Il gommage invece è un ottima alternativa allo scrub, soprattutto per chi ha una pelle sensibile e delicata.

È assolutamente sconsigliato per chi ha qualsiasi forma di acne.

Nell’esfoliazione chimica invece, si utilizza il peeling.

Il peeling agisce più in profondità rispetto allo scrub e al gommage e accelera il rinnovamento cellulare.

Rispetto all’esfoliazione meccanica, il peeling è particolarmente consigliato per pelli imperfette, rughe, macchie solari e acne.

Esistono tre tipi di peeling chimico suddivisi in base alla profondità nel quale il peeling agisce:

  • Superficiale: agisce solo sullo strato superficiale della cute e utilizza acidi delicati come quelli della frutta
  • Medio: utilizza acidi come il glicolico, in grado di penetrare fino alle zone intermedie della pelle.

Solitamente è consigliato per migliorare piccole rughe o lentiggini.

  • Profondo: questa tipologia utilizza acidi come quello tricloroacetico o fenolo, e penetra fino in profondità andando ad interagire con quasi tutto lo strato della pelle.

È senza dubbio il migliore se si vogliono trattare rughe profonde o cicatrici.

Come scegliere il miglior Scrub?

Scrub esfoliante per viso

A causa dell’aumento di stress, inquinamento, di una cattiva alimentazione o di un’esposizione prolungata al sole, la pelle può riscontrare numerose imperfezioni e impurità.

Lo scrub è un ottimo modo per ovviare a questo problema ma non tutti gli scrub vanno bene.

Ci sono numerosi fattori da tenere in considerazione prima dell’acquisto di uno scrub, come la tipologia della pelle, gli ingredienti e la consistenza.

Per questo abbiamo creato una guida che ti aiuterà a scegliere quello che fa al caso tuo.

Tipologia di pelle:

Il fattore più importante da tenere in considerazione prima dell’acquisto di uno scrub è sicuramente il tipo di pelle in cui verrà applicato.

Non tutti gli scrub di fatto sono adatti a tutti i tipi di pelle, perciò bisogna distinguere ogni tipologia di pelle e associare ad ognuna la tipologia perfetta di scrub.

Possiamo suddividere i tipi di pelle in 6 categorie:

  • Pelle secca: a causa della sua tendenza a disidratarsi facilmente, lo scrub perfetto è uno scrub delicato in grado non solo di pulire, ma anche di idratare e nutrire la pelle.

Con questa tipologia di pelle, è più facile imbattersi nella comparsa di rughe anche in età precoce, perciò è consigliato scegliere uno scrub che favorisca il rinnovamento cellulare.

  • Pelle grassa: questa tipologia di pelle è dovuta ad un eccesso di sebo.

Per questo motivo si dovrebbe optare per uno scrub in grado di rimuovere il sebo in eccesso sulla pelle.

La scelta migliore per questo tipo di pelle è sicuramente uno scrub con ingredienti astringenti, in grado di ripulire i pori e tenere bassa la produzione di sebo.

Sono inoltre ottime anche tutte le sostanze quali argilla, i multivitaminici e il bicarbonato.

  • Pelle mista: è sicuramente la più complicata da trattare, perché presenta alcune zone molto grasse, seguite da altre assai secche.

L’obiettivo dello scrub su questo tipo di pelle è quello di renderla omogenea e uniforme ed evitare che delle zone siano più secche o grasse di altre.

La scelta migliore è uno scrub che pulisca a fondo ma non disidrati la pelle e l’ingrediente più adatto è sicuramente lo zucchero o il bicarbonato.

  • Pelle matura: questa tipologia ha bisogno di ingredienti delicati che non rischiano la secchezza o l’irritazione della pelle.

Gli ingredienti migliori sono jojoba, tutulo, crusca di riso o microparticelle.

  • Pelle con acne: l’acne è dovuta all’accumulo eccessivo di sebo sulla pelle.

Per ovviare a questo problema, lo scrub migliore deve essere delicato e deve agire sull’ eccessivo accumulo di sebo.

In genere si consigliano ingredienti come il bicarbonato e l’olio di tea tree, perché adatti a questa esatta tipologia di pelle.

  • Pelle sensibile: solitamente questa pelle è anche molto secca perciò valgono tutti i consigli della pelle secca.

Necessita perciò di uno scrub non aggressivo.

I migliori sono sicuramente quelli a base di acqua termale.

Gli ingredienti dello Scrub:

2
60ml. Bio Siero Vitamina C/E ed Acido Ialuronico Puro al 100%. Biologico, Vegano, Antirughe,...
  • SIERO CONTORNO OCCHI CON NOTI AGENTI ANTI-ETÀ PER VISO, COLLO, DÉCOLLETÉ, DONNA E UOMO: alla vitamina C per una pelle fresca e nutrita. Il nostro siero viso è arricchito con ingredienti noti per...
Offerta4
Crema Viso Antirughe BIO Acido Ialuronico Puro - 2 VOLTE PIÙ GRANDE (100ml) - Illuminante Viso...
  • ORA GRANDE IL DOPPIO - CREMA VISO ANTIRUGHE ALTAMENTE EFFICACE ALL’ACIDO IALURONICO – Combinazione efficace di acido ialuronico a diverso peso molecolare che agisce contro i segni dell’età con...
Offerta5
100ml. BIO Crema Idratante Viso Donna/Uomo con Noti Agenti Antirughe, Antietà e Antimacchia....
  • CREMA VISO IDRATANTE CON AGENTI ANTIRUGHE ALTAMENTE SELEZIONATI ALL’ACIDO IALURONICO a basso e medio peso molecolare, Vitamine A, C, E, Olio di Jojoba e Aloe Vera Bio che aiutano a: 1) Ridurre la...
6
auvstar Spazzola la pulizia viso, Pennello per la pulizia del viso manuale, Massaggio pori...
  • ❤️【Materiale Sicuro】 Promettiamo di non utilizzare peli di animali, l'uso di cuscinetti in silicone è inoltre conforme alle normative di produzione, alla salute e alla sicurezza pertinenti La...
Offerta7
Pulizia Viso Ultrasuoni, GUGUG Skin Scrubber, Rimozione Punti Neri e Cura del Viso con 4 Modalità...
  • PULIZIA PROFONDA DEL VISO: GUGUG pulizia viso ultrasuoni può pulire in profondità i pori e rimuovere i punti neri attraverso la vibrazione ad alta frequenza. Questo scrubber per la pelle del viso...

In generale quasi tutti gli scrub contengono ingredienti naturali come gli oli, e da una parte esfoliante, come la pomice bianca, noccioli di albicocca e zucchero.

Per rendere ancora più piacevole l’esfoliazione, nello scrub per il viso vengono inseriti anche dei profumi e degli aromi, anche questi molto spesso naturali.

Esistono anche gli scrub biologici, cioè scrub certificati interamente composti da ingredienti biologici.

Invece, un ingrediente assolutamente da evitare all’interno del proprio scrub è il silicone e tutti i suoi derivati.

I siliconi infatti possono fornire un bell’aspetto e consistenza alla crema, ma non apportano alcun beneficio alla pelle.

Un altro ingrediente da evitare non solo negli scrub ma in tutti i cosmetici sono i parabeni.
Sono sostanze nocive che la nostra pelle non riesce ad assimilare, ma che vengono spesso introdotte nei cosmetici per allungare la conservazione.

Consistenza dello Scrub per il viso:

Lo scrub in commercio può assumere diverse consistenze, ognuna adatta al tipo di utilizzo e ad uno specifico tipo di pelle.

I tre formati in cui si può trovare lo scrub viso sono tre: solido, liquido o in versione gel.

  • Scrub liquido

Lo scrub liquido è la tipologia di scrub più utilizzato.

Grazie alla sua delicatezza infatti, è adatto alle zone più delicate e con pelli sensibili, proprio come quelle del viso.

Solitamente contiene numerosi piccoli granuli in grado di purificare la pelle anche molto in profondità.

  • Scrub solido

Lo scrub solido di fatto ha una consistenza più secca e rigida rispetto alle altre due tipologie.

Questa caratteristica lo rende adatto a parti del corpo come i gomiti e le ginocchia ma non è consigliato per zone delicate come il viso.

  • Scrub gel

Lo scrub gel invece è la perfetta via di mezzo tra le due tipologie sopra elencate.

Sono generalmente composti da una parte liquida, unita a sua volta con una parte solida.

Questa componente lo rende molto delicato e, di conseguenza, ottimo per la pelle del viso.

Marca:

Per non sbagliare mai e andare sempre sul sicuro, basta scegliere le marche più conosciute.

Tra queste troviamo L’Oréal e Collistar, che garantiscono un’ottima qualità di ogni prodotto che offrono.

Esistono anche moltissime altre marche che fanno prodotti ottimi e soprattutto a prezzi molto vantaggiosi.

In generale noi consigliamo di dare più importanza all’etichetta e agli ingredienti rispetto che alla marca, perché si tratta pur sempre di prodotti da applicare sul viso o altre parti delicate.

Classifica dei migliori Scrub per il viso:

scrub per il viso migliore

  • L’Oréal Paris Esfoliante – Il miglior Scrub per il viso

Offerta
L'Oréal Paris Scrub Viso E Labbra Sugar Scrub, Esfoliante Purificante Con Cristalli Fini Di...
  • Formula con il 100% di attivi esfolianti di origine naturale ricchi di nutrienti essenziali, selezione di cristalli fini di 3 zuccheri (grezzo, di canna, bianco) per un'esfoliazione intensa e delicata

Lo scrub di L’oreal non ha un azione aggressiva, il che lo rende il migliore scrub per pelli miste.

Applicabile fino a 3 volte a settimana, questo prodotto della L’Oreal aiuta a rimuovere punti neri e imperfezioni, pulendo e levigando la pelle.

Contiene 3 tipologie specifiche di zuccheri, ognuno con la sua funzione:

-lo zucchero di canna, che garantisce una pelle morbida grazie alla vitamina B

-lo zucchero grezzo, che favorisce il metabolismo delle cellule grazie al cacio e al magnesio

-lo zucchero bianco, che rimuove in profondità le cellule morte.

È l’ideale anche per le labbra, perchè le rende morbide e levigate al tatto grazie agli zuccheri naturali.

  • Gel Esfoliante alle erbe botaniche – Scrub viso naturale

Scrub Viso Esfoliante Delicato | Gel detergente purificante | Pulizia Viso contro Acne, Brufoli,...
  • ✅Gel esfoliante a base di olio di Cardo selvatico e noccioli di Oliva finemente macinati e ridotti a forme sferiche uniformi. Rimuove delicatamente gli strati superiori dell’epidermide, favorisce...

Grazie all’olio di cardo selvatico e ai noccioli di oliva, questo scrub a base di gel è ottimo per pulire il viso e favorire il ricambio cellulare.

Cosmeteria Verde ha creato questo scrub per tutte quelle pelli con numerosi brufoli, punti neri e acne.

È infatti in grado di levigare la pelle e attenuare tutte le imperfezioni del viso, anche le più accentuate.

Inoltre è privo di sostanze aggiuntive come profumi, aromi e conservanti, il che lo rende leggero e adatto a moltissime tipologie di pelle.

  • Le Gommage – Scrub con sfere di jojoba

Le sfere di jojoba rosa rendono ideale questo face gommage per tutte le pelli mature o rugose.

Lo jojoba rosa di origine naturale purifica la pelle dando il massimo rispetto ai suoi lineamenti.

Dopo anche una sola applicazione, garantisce alla pelle un aspetto luminoso e vellutato.

  • Pranaturals – Scrub ai sali del Mar Morto

Pranaturals Scrub Corpo Rivitalizzante ai Sali del Mar Morto 500g, Esfoliante, Nutriente e 100%...
  • Scrub ai sali del mar morto 100% biologico - Raccolto a mano e privo di conservanti e agenti chimici nocivi

I sali del Mar Morto sono in grado di penetrare e purificare in profondità la pelle.

Questo particolare scrub è ricco di bromo, magnesio e calcio accompagnati da diversi oli come quello di mandorle e grano.

L’unione di questi oli con i sali citati prima, garantisce una pelle delicata e priva di tossine.

Anche questo scrub è privo di parabeni e tutti quei conservanti che la pelle fa difficoltà ad assorbire.

  • Crema Caudalie – Scrub per pelli grasse

Infine abbiamo il fantastico esfoliante della Caudalie, in grado di purificare la pelle senza danneggiarla.

È composto infatti dal 97% da ingredienti naturali e non contiene né parabeni né oli minerali.

Ottima per le pelli grasse e con punti neri, perchè garantisce una pulizia approfondita e lascia un gradevole profumo.

Come applicare lo scrub sul viso?

Per avere una massima resa dello scrub, bisogna apprendere dei piccoli accorgimenti da fare prima e durante l’applicazione.

Prima di iniziare con l’applicazione, ricorda sempre di lavare il viso e asciugarlo.

Applica il prodotto partendo dal mento con movimenti circolari e delicati, procedendo verso le guance, il naso e infine la fronte (evitare il contatto con occhi o labbra).
Massaggia delicatamente per 2-3 minuti

Risciacqua il viso con acqua tiepida e tampona con un asciugamano.

Se desideri, puoi applicare anche una crema lenitiva e idratante
Goditi la tua pelle perfetta!

  • Con quale frequenza?

Ovviamente non esiste una risposta precisa a questa domanda, perché ogni scrub è diverso e ogni ingrediente ha le sue peculiarità.

In generale la frequenza consigliata è da una alle tre volte a settimana, ma si può variare molto anche in base al tipo di pelle.

Se si ha una pelle molto sensibile e delicata, bisogna fare molta attenzione nel non applicare uno scrub con troppa frequenza, altrimenti potrebbe creare irritazioni, arrossamenti e otterrai l’effetto opposto a quello desiderato.

Lo scrub elimina l’acne?

L’esfoliazione ha un grandissimo effetto sulla pelle, rendendola di fatto levigata e luminescente.

Questo però non significa che può fare miracoli.

Nonostante sia molto utile anche contro l’acne e i punti neri, non è in grado di rimuovere completamente tutte le impurità presenti sul viso.

In alcuni casi, specialmente con pelli molto sensibili, l’uso scorretto dello scrub potrebbe invece favorire la presenza di acne sulla pelle.

Solitamente se si crea dell’acne causato dall’esfoliazione, esso scompare dopo pochi giorni, ma si consiglia sempre di stare attenti con la frequenza di utilizzo e in casi dubbi, di contattare un dermatologo o chi di fiducia.

Lascia un commento