Saponette per il viso: Classifica delle migliori, guida all’acquisto e prezzi

Dopo anni trascorsi nel dimenticatoio, additate come nemiche n. 1 del PH delicato della pelle, le saponette per il viso tornano ora di gran moda.

Sarà il desiderio di ritorno alle origini, sarà la volontà di potenziare la green economy, la maggior attenzione alla naturalezza degli ingredienti o la possibilità – ottenuta mediante l’utilizzo di nuove tecnologie, di estrapolare le qualità emollienti da ingredienti di origine naturale e completamente vegetale, pare proprio ormai certo che il futuro della skin routine del viso sia fatta a forma di barretta.

Saponette per il viso – Sono una buona alternativa naturale al sapone liquido?

Offerta1
NIVEA NATURALLY CLEAN Scrub Viso Solido Pulizia Profonda 75 g, Peeling viso 100% naturale con...
  • Formula vegana – La formula di questo scrub detergente per viso è al 100% naturale e vegan, ovvero priva di ingredienti di origine e derivazione animale
Offerta2
NIVEA NATURALLY CLEAN Detergente Viso Solido Rinfrescante 75 g, Detergente solido 99% naturale con...
  • Formula vegana – La formula di questo detergente solido è al 99% naturale e al 100% vegan, ovvero priva di ingredienti di origine e derivazione animale
Offerta3
Equilibra Corpo, Cofanetto Collection Saponette, Saponi 100% Vegetali, Aloe Deterge e Idrata, Argan...
  • KIT SAPONETTE: Equilibra Cofanetto Collection Saponette contiene 1 Sapone 100% Vegetale Aloe, 1 Sapone 100% Vegetale Karité, 1 Sapone 100% Vegetale Argan, 1 Sapone 100% Vegetale Mandorle
6
Garnier PureActive Sapone viso e corpo al carbone, Anti-imperfezioni, Formula vegana con 98% di...
  • Sapone al carbone per viso, schiena e collo, Per pelle con imperfezioni, Ideale per uomini e donne dai 18 ai 35 anni
7
Acido salicilico Scrub Pori Sapone esfoliante, Acne Fighting, ammorbidire la pelle, anti-Blemish,...
  • Pori esfoliante, Acne Fighting, ammorbidisce la pelle, anti-Blemish, rimuove le verruche

Di saponette per il viso è ormai pieno il mondo della moderna cosmesi.

Quasi tutte le case produttrici sono da tempo attrezzate per la vendita dei detergenti solidi per la pulizia del viso.
Marchi di lusso francesi, italiani, inglesi, tedeschi: per ogni esigenza e tipologia di pelle, non sarà difficile rintracciare un ottimo sapone specifico per il viso.

Alcune saponette prodotte dai marchi d’elite sono proposte in eleganti e sofisticate confezioni, hanno forme particolari, colorazioni delicate e profumazioni floreali piuttosto che fruttate o legnose e possono presentare eventuali stampe in rilievo per massaggiare la pelle ed attivare il microcircolo.

Perfetti anche come regali, producono schiume morbidissime che sono una vera e propria coccola per la pelle stressata del viso.

C’è da dire che negli ultimi tempi si è notato un interesse sempre maggiore per le tecniche antiche di creazione del sapone.
Forse anche per questo, molti sono stati gli artigiani e le erboristerie che si sono dati alla produzione di saponi solidi. La tendenza, in questo caso, è spesso andata nella direzione del 100% natural & vegan.

Tuttavia anche i grandi marchi commerciali hanno ultimamente optato per una riscoperta di metodologie antiche di produzione, con estrazione a freddo delle componenti emollienti e lavorazioni manuali lente, per concludere con il tradizionale taglio a barre.

  • Responsabilità ecologica

Idealmente il fatto che una saponetta si presenti, come normalmente accade, confezionata da una semplice velina o scatola di carta o cartone (ultimamente pare siano stati aboliti anche gli involucri in plastica trasparente che fino a poco tempo fa sigillavano la saponetta) ci porta a considerare immediatamente il bassissimo impatto del packaging sull’ambiente.

Materiali riciclabili e più facilmente smaltibili rispetto ai flaconi dei detergenti liquidi e dei tonici che solitamente si presentano in bottiglie anche di grandi dimensioni.

Packaging sostenibile e filiere produttive eco certificated si uniscono, nella pratica, alla possibilità di utilizzare il 100% del prodotto: insomma una riduzione totale di spreco di materiale.

Tutti votati moralmente al green e obbligati per legge a perseguirlo.

L’importante sicuramente è il risultato finale e il raggiungimento del nobile obiettivo di tutelare l’ambiente, ma non sempre le convinzioni che stanno alla base di alcune scelte e decisioni aziendali si rivelano poi così tanto spontanee: ricordiamo, per correttezza di informazioni, che già da tempo alle aziende produttrici europee è stata affidata la responsabilità civile e legale dell’imballaggio, anche di quello dovuto al consumo del prodotto stesso.

  • Ingredienti naturali

saponetta viso naturale

Le saponette per il viso devono risultare necessariamente più delicate dei saponi tradizionali per il corpo, ovvero presentare un PH piuttosto basso che deterga senza aggredire, compreso fondamentalmente tra 3 e 7.

La qualità che non dovrebbe mancare mai in una saponetta per il viso, infatti, è proprio quella della delicatezza: in qualsiasi tipo o modello di detergente solido per il viso troverete ingredienti e sostanze lenitive ed idratanti naturali, quali: estratto di camomilla e miele, rose e burro di karité, glicerina, amido di riso e acque termali.

Gli ingredienti naturali di origine vegetale donano ai saponi per il viso profumazioni fresche e soffici consistenze.

Diciamo che, in generale, un detergente solido, oltre alle varie componenti specifiche e tipiche di ciascun modello, sarà essenzialmente composto da tre sostanze principali: una parte lavante che si basa sugli acidi grassi saponificati (ovvero che abbiano subito un processo di alcalinizzazione), acqua e una parte idratante ricavata dalla glicerina.

Questi tre ingredienti donano alla saponetta ciascuno una qualità specifica: pulente e purificante (la parte saponificata), lenitiva e rinfrescante (l’acqua), emolliente ed idratante (la glicerina).

Il sapone che comunemente è considerato il più naturale e allo stesso tempo con le maggiori proprietà pulenti è il rinomato sapone di Marsiglia che troveremo spesso nella composizione di molti saponi per il viso.

Questa specifica tipologia di sapone solido, originariamente prodotto esclusivamente nella regione francese di Marsiglia, vide un primo riconoscimento ufficiale già nel 1688, grazie al Ministro Colbert, sotto il regno di Luigi XIV, quando le venne riconosciuta una specie di derivazione di origine controllata ante litteram.

Con sapone di Marsiglia, da allora fino ai tempi nostri, si indica esclusivamente la composizione di olio di oliva, con acqua e glicerina, con totale ed assoluta esclusione di qualsiasi grasso animale.

  • Come pulisce il sapone…

L’idea della saponetta non può non connettersi immediatamente con l’idea stessa di pulizia.
In effetti, la saponetta per il viso, per la sua stessa modalità d’uso, acquisisce perfettamente la funzione di scrub viso delicato.

Alcune saponette sono specificatamente pensate, ad esempio, per la pulizia del viso con pelle grassa.
Vi sarà certamente capitato di vedere saponette viso di colore nero per la presenza di carbone attivo, oppure verdi come l’argilla o, ancora, gialle come lo zolfo: tutte componenti dai riconosciuti effetti purificatori.

Alcune presentano superfici leggermente granulose, ma normalmente si tratta di una sensazione molto, molto leggera.

Pulire la pelle del viso con saponette di questo tipo significa ottenere una pelle profondamente pulita, , priva di punti neri o brufoli, più tonica ed elastica.

Sono questi i saponi per il viso consigliati ai teenager che abbiano problemi di impurità evidenti e acne. Possono risultare leggermente troppo aggressivi per le pelli mature, più soggette ad arrossamenti ed irritazioni.

Modalità di utilizzo e frequenza:

Lavarsi il viso con un sapone solido non deve essere un’operazione quotidiana.

Dato il suo elevato potere pulente, occorre non abusarne per mantenere intatto il film sebaceo protettivo naturalmente prodotto dalla pelle.

Saranno perciò sufficienti, salvo problemi ed inestetismi particolari, solo due applicazioni alla settimana.

Le uniche accortezze che dovrete prestare riguardano il lavaggio preventivo delle mani (allo scopo di evitare ulteriori depositi batterici sull’epidermide) e l’attenzione nell’evitare, sfregando il sapone sul viso, la zona del contorno occhi.

Concentratevi piuttosto sulle zone che maggiormente risentono dello stress dovuto agli agenti esterni, ovvero la zona a T più soggetta a germi, inquinamento atmosferico e sporcizia, le guance, il collo e il décolleté.

Aiutatevi con acqua tiepida (che dilata i pori senza irritare) per far scaturire la morbida schiuma che avrà il potere di incamerare e bloccare le particelle di sporco e le impurità e che andrà poi attentamente sciacquata.

Utilizzare una buona saponetta per il viso prima di procedere all’applicazione della vostra crema viso e del make up preserverà la vostra pelle, donandole un aspetto pulito, idratato e levigato.

Classifica della 5 migliori saponette per il viso:

Saponette per il viso migliori

Nell’ambito delle nuove saponette solide per il viso, il prodotto del momento pare essere la nuova linea Naturally Clean di Nivea.

  • Nivea Naturally Clean – Miglior saponetta viso

NIVEA NATURALLY CLEAN Detergente Viso Solido Illuminante 75 g, Detergente solido 99% naturale con...
  • Formula vegana – La formula di questo detergente solido è al 99% naturale e al 100% vegan, ovvero priva d'ingredienti di origine e derivazione animale

Si tratta di un prodotto lanciato di recente sul mercato, prodotto da Nivea, uno dei marchi più rinomati a livello internazionale, nell’ambito della pulizia e dell’idratazione della pelle.
Nivea, questa volta, ha saputo riassumere in un unico prodotto tutti i principi della propria mission aziendale: un sapone dalle qualità nutritive indiscusse, messo in vendita ad un prezzo accessibile a tutti e, per la prima volta, confezionato con un packaging completamente riciclabile.

Si tratta perciò di un sapone solido per viso altamente nutritivo, economico ed ad impatto ambientale pari allo zero.

La nuova linea Nivea prevede 4 varianti distinte da principi attivi specifici e da colorazioni che li rendono immediatamente riconoscibili: struccante (rosa scuro), rinfrescante (azzurro), scrub pulizia profonda (nero) ed illuminante (rosa chiaro).

Prendiamo in esame quest’ultima variante che, a nostro avviso, può essere considerata quella più generalmente utilizzabile da chiunque, arricchita con estratti di rosa e di vitamina E, risulta una saponetta per viso idratante, illuminante e rigenerante.

Il 99% degli ingredienti ha origine naturale e vegetale, la confezione è realizzata completamente in carta e non c’è traccia alcuna di plastica o parabeni: motivi per i quali il sapone Naturally Clean di Nivea ha ottenuto il certificato green Natural Cosmos.

Presenta un PH naturalmente basso, per cui pulisce e idrata la pelle in modo delicato e non aggressivo, lasciando il viso morbido e levigato.
E’ un detergente che non va comunque utilizzato quotidianamente, evitando possibilmente il contorno occhi.

  • Revitale – Sapone viso scrub esfoliante con acido salicilico

Acido salicilico Scrub Pori Sapone esfoliante, Acne Fighting, ammorbidire la pelle, anti-Blemish,...
  • Pori esfoliante, Acne Fighting, ammorbidisce la pelle, anti-Blemish, rimuove le verruche

Prodotto da marchio inglese di comprovata esperienza, questo è un sapone specificatamente pensato per la pelle del viso grassa ed acneica.

Si presenta come una saponetta di colore rosa, le cui qualità benefiche derivano dalla miscela di acido salicilico (un esfoliante naturale che agisce sulle imperfezioni e le impurità della pelle) e di estratto di noccioli d’albicocca che dona alla saponetta una fresca profumazione e qualità altamente emollienti e lenitive.

I granuli scrub frizionano delicatamente la pelle per trascinare via tutti i germi depositati e le impurità, andando ad igienizzare in profondità anche i pori dilatati.
Tuttavia l’effetto scrub può risultare irritante e troppo aggressivo per le pelli del viso più sensibili o soggette ad arrossamenti ed irritazioni.

Un sapone, dunque, pensato appositamente per i ragazzi più giovani che soffrono di brufoli e acne.

I suggerimenti d’uso indicano di umidificare la pelle del viso con acqua tiepida, sfregare delicatamente il sapone fino a creare una morbida schiuma che andrà lasciata agire per circa 30 secondi, procedere quindi al risciacquo con acqua leggermente più calda in modo da dilatare al meglio i pori e, infine, tamponare con un asciugamano pulito.

La pelle del vostro viso apparirà immediatamente levigata, più compatta ed uniforme.
Un sapone che presenta elevate qualità pulenti e dermopurificanti, sufficientemente idratante e naturalmente emolliente.

Pur appartenendo ai saponi per il viso di fascia economica, è sicuramente un prodotto ottimo, soprattutto per le pelli che producono sebo in eccesso.

  • ‎LYNPHA VITALE – Sapone artigianale all’Aloe Vera

Sapone artigianale all'Aloe Vera - 100% naturale e vegetale - Sapone idratante e anti-invecchiamento...
  • Sapone naturale a base di Aloe Vera, prodotto artigianalmente con un metodo a freddo che permette di conservare tutte le proprietà benefiche dell’ingrediente di base senza aggiunta di additivi...

Uno dei prodotti in commercio, a nostro avviso, più altamente raffinati.

Questa linea di saponette viene prodotta da un’azienda artigianale emiliana, secondo tecniche e metodologie antiche, mediante una lenta lavorazione a freddo che permette di lasciare inalterate tutte le qualità principali degli ingredienti.

Si tratta perciò di saponi 100% naturali, privi di sostanze chimiche, perfettamente adatti per ogni tipo di pelle.

Tutta la linea si basa sulla qualità nutriente dell’olio di cocco, ma ciascuna variante presenta benefici specifici: suggeriamo qui la versione con aloe vera, ma considerate che sono disponibili anche la versione con olio d’argan (per le pelli più secche e stressate), con minerali rinfrescanti oppure allo zolfo per una pulizia più profonda.

Il prezzo leggermente più elevato rispetto ai saponi più commerciali è giustificato dal tipo di lavorazione prettamente artigianale.
La qualità degli ingredienti selezionati rispetta il PH di tutta la pelle e fa di questa linea di saponi solidi un alleato prezioso e rispettoso anche delle zone più delicate del viso.

  • Saugella Viso – Detergente Solido Ph 3.5

Sempre per restare nell’ambito del made in Italy, scegliamo questo sapone solido per il viso prodotto da un marchio rinomato per la delicatezza dei prodotti venduti, creati esclusivamente con ingredienti naturali ed iper-attenti al rispetto fisiologico della pelle.

Essenziale nella scelta del packaging, Saugella è famosa proprio per essere da sempre votata alla qualità più che all’estetica.

La versione che presentiamo qui è quella del sapone solido per pelli delicate, con estratti di salvia e proteine del frumento, ma potrete eventualmente scegliere tra la versione a base di zolfo per pelli impure e grasse, oppure quella basica per pelli normali.

Si tratta di saponette solide specificamente pensate per la pelle del viso, in grado di pulire in profondità, rimuovendo germi ed impurità, ma risultando allo stesso tempo estremamente delicate e per nulla aggressive.

La pelle risulta immediatamente idratata, morbida e liscia, senza alcun rischio di arrossamenti ed irritazioni: una vera e propria coccola che potrete concedervi anche tutti i giorni.

  • Foamie – Detergente solido per il viso per tutti i tipi di pelle

Foamie Detergente solido per il viso per tutti i tipi di pelle con niacinamide per una pelle radiosa...
  • SOFFICE COME IL VELLUTO: questo detergente viso formulato con olio di rosa canina e niacinamide fornisce un'idratazione intensa per un aspetto radioso e fresco

Citiamo infine questa linea di saponi per il viso, prodotto da un marchio inglese che ha fatto del sapone solido il proprio cavallo di battaglia.

La concentrazione di principi nutrienti ed emollienti, fa sì che questi saponi producano schiume soffici che vi regaleranno momenti di piacevole relax.

La forma ergonomica e il laccetto in stoffa, vi permetteranno di impugnare al meglio la saponetta e di appenderla senza problemi sopra al lavandino o dentro alla doccia, evitando che il prodotto entri in contatto con i batteri presenti sulle superfici.

Gli ingredienti completamente naturali e vegani, così come l’assenza totale di parabeni nella composizione e di plastica nella confezione ne fanno un prodotto innovativo sotto ogni punto di vista.

Proposto in 5 differenti varianti contraddistinte da profumazioni e colorazioni diverse, garantisce di poter soddisfare ogni tipo di esigenza, da quella di una pelle più delicata e sensibile, fino alla pulizia più profonda ottenuta tramite gli estratti di carbone.

La versione per tutti i tipi di pelle è arricchita con olio di rosa canina, vitamina B3, burro di karité e di jojoba, tutti ingredienti che, lavorando in sinergia, detergono a fondo la pelle del viso, lasciandola nutrita e perfettamente idratata, liscia, morbida e profumata.

Un marchio che ha fatto dell’impatto ambientale pari allo zero la sua vera mission, un sapone per viso ottimo per componenti e perfetto sulla pelle.

Lascia un commento