Piastra onde migliore: Classifica top5, guida alla scelta e prezzi

Un attrezzo ottimo per ottenere dei capelli voluminosi e mossi è senza dubbio la piastra onde.

In commercio se ne possono trovare di diversi tipi. Per onde strette oppure morbide, per avere un effetto afro o naturale. Nei negozi fisici o negli e-commerce, ormai, si trova anche la piastra triferro che permette di fare la piega in modo efficace ed estremamente semplice.

Vediamo ora quali sono le principali caratteristiche di cui tener conto per scegliere la piastra onde migliore.

Come scegliere la miglior piastra onde:

3
Bellissima Imetec Beach Waves GT20 100 Piastra per Capelli a Onde Larghe e Strette, Effetto...
  • Piastra per realizzare onde strette o morbide per dare carattere al tuo look
Offerta4
3 Tubi Piastra Capelli Onde Ferro Arricciacapelli Professionale Ceramica Triferro Capelli per...
  • 🎁【Crea Ricci Dall'aspetto Naturale】: Questo arricciacapelli 3 tubi presenta ceramiche da forno, tormalina e tecnologia ionica per ricci più morbidi e lucenti; la tecnologia ceramica fornisce...
5
3 Tubi Piastra Onde Ferro Arricciacapelli, Piastra per Capelli Onde 3 Rami, Ferro Capelli con...
  • 🎊 [Crea onde affascinanti]: utilizzando il piastra onde professionale di ShuBel, puoi modellare facilmente e naturalmente i tuoi capelli per ottenere un aspetto liscio e riccio. Il piastra per...

Scegliere una piastra onde non è assolutamente semplice come potrebbe sembrare perché bisogna innanzitutto capire qual è il modello migliore per la tipologia dei propri capelli. Si deve tener conto di diversi aspetti come i materiali, i livelli di temperatura che raggiunge e le sue dimensioni. Anche il design, gli accessori extra e le funzioni sono aspetti da non sottovalutare, come anche il prezzo e la marca.

Tipologie:

In commercio esistono diverse tipologie di piastre per onde e si distinguono in base all’effetto più o meno voluminoso che donano. Ecco le principali tipologie:

  • Triferro: è una piastra con tre cilindri o più, posti in orizzontale, in acciaio rivestito di un materiale, di solito ceramica, che emana calore in modo omogeneo. Questa piastra permette di rendere una ciocca uniformemente mossa in un solo step. È molto facile da utilizzare, è adatta per ogni tipologia di capello ed è uno dei migliori strumenti di questo tipo perché è capace di creare in pochissimo tempo onde strette o larghe a seconda del diametro del ferro. Perfetta per chi non ha troppo tempo e per chi ha i capelli lunghi.
  • Deep waver: è una piastra dall’effetto profondo ed è in grado di creare delle onde molto pronunciate in pochi semplicissimi step. I capelli saranno più o meno voluminosi in base a quanta pressione si utilizza.
  • Piastra a spirale: assomiglia a una piastra lisciante ma il bulbo dalla forma a spirale permette di ottenere un effetto naturale con onde larghe e morbide.

Temperatura

Per creare delle onde è fondamentale poter regolare la temperatura della piastra. Dovrebbero esserci più livelli di calore che vanno dai 130 gradi ai 210 gradi. Questo è importante per evitare di danneggiare il capello.
È bene, quindi, che per i capelli fragili e sottili non vengano superati mai i 180 gradi, mentre per i capelli ricci o spessi è possibile impostare la temperatura sui 210 gradi. È importante, inoltre, utilizzare sempre prodotti termoprotettori per proteggere i capelli dal calore.

Materiali

Le piastre onde per capelli possono essere realizzate con diversi tipi di materiale. Per capire qual è lo strumento migliore per le proprie esigenze bisogna sempre capire di cosa ha bisogno il proprio capello.

Sarebbe meglio evitare i modelli che hanno solo il rivestimento realizzato in materiale di buona qualità perché con il passare del tempo questo strato potrebbe rovinarsi e apportare danni ai capelli. Ecco le piastre e i differenti materiali:

  • Piastre in ceramica: adatte a quasi tutti i tipi di capelli perché emanano il calore in modo efficace e uniformemente su tutta la superficie.
  • Piastre in tormalina: adatte per chi ha capelli rovinati già in partenza perché questo materiale rilascia sulla chioma ioni negativi, i quali hanno un’azione anti crespo e riparatrice.
  • Piastre in titanio: adatte per capelli spessi e mossi di natura. Sono strumenti più costosi che si riscaldano rapidamente e raggiungono alte temperature.
  • Piastre con olio di argan: i bulbi sono infusi con questa sostanza che rende i capelli più lucidi e definiti.

Dimensioni

Bisogna tenere conto anche delle dimensioni della piastra onde prima di acquistarla. Ci sono diversi modelli che dispongono di più misure per quanto riguarda il diametro dei tubi. Una piastra con cilindri larghi è adatta per essere utilizzata su capelli lunghi al fine di creare onde in modo professionale.

Se invece i capelli sono corti oppure spesso si utilizza la piastra fuori casa, l’ideale è acquistare uno strumento piccolo o ripiegabile in modo da portarlo sempre con sè.

Il diametro dei tubi grandi 32-38 millimetri, invece, sono perfetti per chi ha i capelli lunghi e spessi. Mentre, per i capelli sottili è meglio utilizzare piastre che abbiano tubi con un diametro di 9-13 millimetri per evitare di rovinarli con il calore.

Inoltre, è importante ricordare che i tubi ampi creano onde larghe e naturali, mentre i tubi piccoli creano ricci più stretti e definiti.

Funzioni e design

Le piastre per onde sono uniche sia per forma che per caratteristiche. Per quanto riguarda il design si differenziano, ad esempio, per i bordi dei cilindri: i bordi tondi creano ciocche ondulate; i bordi piatti invece servono per lisciare.

Alcuni modelli hanno anche delle funzioni che rendono molto versatile questo attrezzo. Ecco le principali funzioni che hanno le migliori piastre per onde.

  • Spegnimento automatico: la piastra si spegne in automatico se non viene utilizzata per 20-60 minuti. Funzione ottima per evitare incidenti sgradevoli.
  • Riscaldamento rapido: la piastra raggiunge la temperatura desiderata molto velocemente. Per alcuni modelli sono sufficienti appena 20-30 secondi.
  • Display: ottimo per tenere sempre sotto controllo la temperatura e per impostare le diverse funzioni.
  • Sistema di blocco: utile per evitare che le placche della piastra si aprano all’improvviso e provochino danni.

Accessori

Molto spesso nella confezione delle piastre onde sono inclusi alcuni accessori per facilitare hair-styling. È possibile trovare, ad esempio, pinze per dividere i capelli in sezione, bigodini, pettini ma anche altri. In alcuni modelli è incluso anche un cofanetto per tenere la piastra riposta quando non viene utilizzata, un manicotto e dei guanti per non bruciarsi.

Piastra onde o arricciacapelli?

Per realizzare una piega mossa e voluminosa bisogna utilizzare gli strumenti adatti come l’arricciacapelli e la piastra per onde. Sono entrambi efficaci ma ci sono alcune differenze. Un arricciacapelli è uno strumento costituito da un cono che si riscalda, sul quale si avvolge la ciocca per arricciarla. È perfetta per realizzare dei boccoli voluminosi e definiti. È importante però fare molta attenzione quando si utilizza in modo da creare una piega uniforme.

La piastra onde è più semplice da utilizzare del modello visto precedentemente e il rischio di bruciarsi è minore. Basta solo mettere la ciocca di capelli tra le due parti riscaldate e chiuderle, attendere fino a 8 secondi per creare le onde e fissarle con dei prodotti specifici. Questi modelli sono perfetti per chi non ha troppo tempo da dedicare ai capelli oppure non ha una buona manualità per utilizzare l’arricciacapelli.

Classifica delle migliori piastre per onde:

Piastra onde migliore

Ecco le migliori piastre onde che è possibile trovare in vendita.

  • BaByliss Pro BAB2269TTE – Miglior piastra onde

La piastra per onde BaByliss Pro BAB2269TTE è uno strumento a tre cilindri, un cosiddetto triferro, non molto grande che riesce a lavorare una ciocca di capelli in modo efficiente e preciso.

Questa piastra si riscalda in brevissimo tempo ed è in grado di raggiungere anche alte temperature e creare onde davvero precise.

Nella confezione è inclusa una custodia e dei guanti che proteggono le mani da eventuali scottature. Lo strumento è molto maneggevole grazie anche al cavo di quasi tre metri, la temperatura si regola molto semplicemente attraverso una rotellina e va da un minimo di dai 120 gradi a 200 gradi al massimo.

Ha un design raffinato dato anche dall’impugnatura rivestita di velluto.

  • Imetec Bellissima My Pro Beach Waves

Il brand Bellissima della Imetec è uno dei più famosi, efficienti e addirittura il primo a cui si pensa quando si parla di strumenti per capelli.

Imetec Bellissima My Pro Beach Waves è una delle migliori piastre in commercio, facile nell’utilizzo e che dona risultati professionali.

Questa piastra è capace di mettere in piega anche ciocche grosse di capelli, ciò significa che permette di mettere in piega tutti i capelli in poco più di dieci minuti.

Per i capelli molto fini è consigliato utilizzare la piastra a una temperatura maggiore per avere un effetto più duraturo.

Inoltre, è possibile realizzare diversi tipi di onda semplicemente cambiando settaggio dello strumento.

È rivestita in ceramica e la temperatura può essere impostata da 160 gradi a massimo 200 gradi. Il materiale permette di diffondere in modo uniforme sulla superficie del capello il calore senza causare danni.

Bellissima di Imetec dispone di postazione utile per riporre la piastra quando non viene usata. Ha sistema di chiusura intelligente e un doppio ferro che può essere spostato, grazie a dei pulsanti che si trovano sul lato dello strumento, in base all’effetto che di desidera creare.

  • BaByliss Easy Waves C260E

La piastra per creare onde BaByliss Easy Waves C260E è uno strumento diverso dagli altri. Infatti crea del movimento più stretto rispetto a quello realizzato da tutte le altre. È molto semplice da utilizzare e i capelli restano in piega per diversi giorni. Anche chi non ha mai utilizzato strumenti di questo tipo può ottenere ottimi risultati.

È rivestita in ceramica e ha due cilindri che emanano calore uniformemente. È possibile settare la temperatura su 3 diversi livelli in base alle proprie esigenze, 160 gradi-180 gradi-200 gradi.

È adatta, quindi, per capelli fini ma anche per quelli più spessi.

La piastra è dotata di meccanismo di autospegnimento, ha un cavo di tre metri con attacco rotante. Permette di realizzare onde definite senza utilizzare il massimo della temperatura e quindi senza danneggiare i capelli.

  • Remington Sleek & Curl

Offerta
Remington Piastra per Capelli Professionale, Piastra Capelli Lisci, rivestimento in Ceramica Ultra,...
  • Stira e arriccia i capelli grazie ai lati smussati per ottenere look sempre differenti

La piastra per onde Remington Sleek & Curl ha un design dai bordi tondeggianti ed è ottima per lisciare i capelli ma anche per creare delle onde con un solo strumento. È lunga 110 millimetri, resiste all’usura ed è rivestita in ceramica di ottima qualità.

La regolazione della temperatura desiderata avviene attraverso il display, e va da un minimo di 150 gradi a un massimo di 230 gradi.

La piastra Remington Sleek & Curl arriva a temperatura in appena 15 secondi e si spegne in modo automatico dopo 60 minuti che non viene utilizzata, il che è ottimo per evitare qualsiasi incidente.

Nella confezione è inclusa la custodia, realizzata con un materiale resistente al calore, dispone di cavo girevole e questo rende più semplice l’utilizzo della piastra.

Questa piastra permette di creare una piega dei capelli in modo preciso e professionale, come se fosse un hair-stylist a farlo.

  • Imetec Creativity

Offerta
Bellissima Imetec Creativity B9 300 Piastra per Capelli, Styling Liscio o Mosso, Rivestimento in...
  • La piastra per capelli lisci o mossi in una sola passata, per tutti I tipi di capelli; buona per capelli opachi e spenti

La piastra onde per capelli, la Imetec Bellissima Creativity B9 300 è una delle migliori piastre per realizzare una piega mossa. È rivestita in ceramica di ottima qualità e ha una temperatura che può essere regolata dal display che va dai 150 gradi ai 230 gradi.

Si riscalda rapidamente e, grazie allo strato di ceramica, rende i capelli più morbidi e senza donare quell’antiestetico effetto crespo. Emana in modo uniforme il calore e non brucia i capelli.

Le innovative piastre di Imetec Bellissima Creativity B9 300 sono oscillanti e questo permette loro di adattarsi al meglio a tutte le ciocche di capelli per garantire una definizione massima già dopo la prima passata.

Con questa piastra è possibile ottenere delle pieghe professionali e i capelli appaiono setosi e lucidi.

Come utilizzare al meglio la piastra per onde:

La piastra per realizzare onde funziona come una semplice piastra tradizionale, ma bisogna seguire degli accorgimenti per ottenere l’effetto desiderato. Prima di iniziare a utilizzare lo strumento è importante applicare sui capelli un termoprotettore e successivamente pettinarli, tutto questo solo dopo aver lavato e asciugato per bene la chioma.

Prima di iniziare la piega, è meglio dividere i capelli per facilitare lo styling.

Bisogna accendere la piastra onde e impostare la temperatura a seconda della tipologia di capello, 180 gradi per effettuare la piega su capelli sottili e 210 gradi per quella su capelli spessi.

Il risultato varia a seconda di come viene usata la piastra. Se viene utilizzata dalla radice verso le punte si ottengono ricci voluminosi e definiti, iniziando da metà lunghezza, invece, si ottiene un effetto più naturale.

Dopo aver finito tutte le ciocche, è fondamentale farle raffreddare per poi separarle con un pettine o con le mani. Infine, va applicato un prodotto specifico per dare lucentezza alla piega.

Lascia un commento