Arricciacapelli automatico: Classifica dei migliori del 2022, guida alla scelta e prezzi

Desideri ottenere dei boccoli perfetti come dal parrucchiere? L’arricciacapelli automatico è un accessorio perfetto per questo scopo.

Online si possono trovare numerosi modelli, ognuno con peculiarità e funzionalità differenti, quindi selezionare il più adatto non è facile.

In seguito parleremo di cosa si tratta, di quali sono le caratteristiche, le funzioni, le tipologie, perché comprarlo, i prezzi e dei consigli per scegliere quello migliore.

Alla fine di questa guida troverai una classifica dettagliata con i migliori arricciacapelli automatici presenti in commercio e per ognuno avrai la descrizione generale e il link diretto per effettuare l’acquisto.

Come funziona l’arricciacapelli automatico:

Offerta1
Philips BHB878/00 Arricciacapelli automatico MoistureProtect in ceramica e cheratina Prestige
  • Sistema arricciapelli smart: Crea fantastici ricci che durano premendo un solo pulsante
2
Philips BHB876/00 StyleCare Prestige - Ferro arricciacapelli automatico
  • Ferro arricciacapelli extra lungo, per raddoppiare la quantità di capelli arricciata in un unico passaggio.
3
Arricciacapelli Automatico, Ferro Arricciacapelli Con cavo di alimentazione girevole a 360°,...
  • 【Rotazione Automatica e Facile da Usare】 Il nostro arricciacapelli automatico può ruotare verso sia sinistra che destra. Basta selezionare la temperatura giusta e premere il pulsante per farlo...
Offerta4
Ghd Curve Creative Curl Wand - Aricciacapelli professionale con fusto conico per creare capelli...
  • Arricciacapelli professionale con fusto conico per creare capelli voluminosi e riccioli elastici dall'aspetto naturale
Offerta6
Arriccia Capelli Automatico, Arricciacapelli USB Portatile Ricaricabile con Impostazioni di...
  • 【CURLER AUTOMATICO】 L'ultimo ferro arricciacapelli wireless con motore a induzione intelligente dice addio al design del cavo disordinato e confuso. Nessuna abilità richiesta: un solo pulsante...
Offerta7
Fezax Arricciacapelli Automatico Senza Fili, Ferro Arricciacapelli Automatico con Display LED...
  • 💗[Intelligente ferro arricciacapelli automatica](Si prega di utilizzare l'adattatore 5V / 2A per caricare, altrimenti non si caricherà) Nessuna abilità richiesta. Dotato di sistema di auto...

Ogni donna sogna un’acconciatura bella e in ordine, ma non tutte possono permettersi di andare dal parrucchiere, sia per una questione economica, che di tempistiche.
Proprio per questo motivo esistono degli strumenti appositi e tra questi c’è l’ormai in voga arricciacapelli automatico.

Dopo pochi secondi le ciocche vengono rilasciate con una forma diversa; è infatti possibile realizzare differenti tipi di onde.

L’arricciacapelli automatico è innovativo ed è più costoso delle tipologie tradizionali, ma scegliendolo potrai avere i capelli sempre belli, specialmente nel caso in cui tu non abbia molta manualità e troppo tempo a disposizione.

Prima di usarlo devi lavare la chioma, pettinarla per eliminare i nodi, usare una maschera o un balsamo per nutrirla e districarla e puoi aggiungere anche uno spray specifico per proteggerla dal calore.

Dopo averla asciugata la devi dividere in piccole ciocche e poi regolare la temperatura del dispositivo in base al risultato desiderato.

Se preferisci avere dei grandi ricci devi scegliere una temperatura bassa, per ottenere invece un effetto naturale, essa deve essere alta.

Non dovresti però esagerare con il calore, specialmente se i tuoi capelli sono fragili e sottili, poiché potresti danneggiarli e spezzarli.
Se invece la tua chioma è spessa e folta, non ti devi assolutamente preoccupare, in quanto non dovrebbe essere sensibile alle alte temperature.

Quali sono le tipologie che si possono trovare in commercio?

Sul web si possono trovare tanti tipi di arricciacapelli automatico che servono per creare onde o boccoli.

La piastra cilindrica, ovvero l’arricciacapelli classico, quello più usato e conosciuto, presenta un’impugnatura e un ferro circolare e il diametro da scegliere in base alla tipologia di riccio che si vuole creare.

Ultimamente, però, sta spopolando molto quello di tipologia automatica, proprio perché permette di ottenere dei risultati professionali. Tutto ciò in poco tempo e in modo autonomo.

L’arricciacapelli automatico è ideale per chi ha una chioma lunga, proprio perchè per la sua struttura, non riesce a raggiungere la radice e quindi non è consigliato per chi ha i capelli corti.

In questi casi bisognerebbe scegliere dei modelli che siano in grado di agire su ciocche piccole e di lavorare pure sulla radice.

Come scegliere un arricciacapelli automatico professionale?

Arricciacapelli automatico professionale

Devi sapere che non è sufficiente solo curare i capelli sottoposti a forte calore e stress, ma si dovrebbero usare anche dispositivi non molto aggressivi.

Per scegliere un arricciacapelli automatico professionale bisogna tenere conto di alcuni fattori:

Materiale:

Se un arricciacapelli automatico presenta un rivestimento in ceramica, potrai ottenere un risultato di brillantezza e morbidezza.

In alcuni modelli, oltre a questo materiale è presente il titanio, che è caratterizzato da una forte leggerezza.

Altri hanno anche la tormalina, proprio per garantire una maggiore scorrevolezza durante l’utilizzo.

Funzioni:

Le più comuni e utili per questi strumenti sono molteplici, ovvero:

  • modalità auto spegnimento, tanti modelli presentano questa modalità, che ha il compito di farli spegnere se non vengono usati da circa 30 o 60 minuti. Risulta abbastanza comoda per evitare incendi.
  • Regolazione dei gradi. Tanti dispositivi hanno sei o più temperature da poter scegliere, ovvero da 180 a 230 gradi, proprio per ottenere il risultato desiderato.
    In questo modo potrai decidere il calore da usare in base anche alla tipologia di capello che hai, se è più fragile o spesso.
  • Indicatore acustico e regolazione del tempo di posa. Un dispositivo automatico dovrebbe avere in timer da impostare, il quale emette un rumore per far capire all’utente che è finito il tempo di posa. Questa funzione è molto comoda, poiché fa comprendere quando deve essere rilasciata la ciocca, evitando bruciature, specialmente se hai i capelli molto sottili.
  • Direzione dell’onda. Questa funzione consente di selezionare le direzioni del riccio, se ne possono scegliere tre, ovvero: destra, sinistra o alternata.
    Con uno strumento soltanto si possono ottenere tanti stili diversi, perciò è molto versatile.
    Se vuoi avere un’acconciatura classica devi realizzare onde nella stessa direzione e poi ti devi aiutare con la spazzola, invece se preferisci un effetto naturale, puoi alternare le direzioni, tra destra e sinistra.
  • Funzione standby, serve per diminuire la temperatura a 150 gradi dopo circa 20 minuti dall’inutilizzo. Per uscire da questa modalità è facile, infatti, nella maggior parte dei casi devi premere per pochi secondi l’impugnatura e tutto tornerà come prima.
  • Modalità ioni. Alcuni modelli possono avere in dotazione anche lo ionizzatore, ovvero un dispositivo che genera degli ioni negativi, i quali agiscono direttamente sui capelli, rendendoli meno elettrici e togliendo quindi l’effetto crespo.

Eliminano l’elettricità statica, donando luminosità alla chioma, il risultato sarà di morbidezza, definizione ed elasticità.

Caratteristiche importanti:

Fondamentale è pure la praticità dell’arricciacapelli automatico, in quanto si deve valutare la presenza di alcune caratteristiche e accessori.

  • Schermo. Esso permette un preciso controllo della temperatura, proprio per ottenere l’acconciatura perfetta. Molte volte il display è luminoso.
  • Testine di ricambio. Alcuni modelli presentano delle testine che si possono cambiare e scegliere in base allo stile che si desidera. Una di 25 mm è ideale per ricci stretti, invece 35 per onde voluminose.
  • Cavo girevole, necessario per lavorare con molta comodità e libertà di movimento.
  • Accessori utili per la pulizia. Alcuni modelli presentano anche degli utensili che hanno lo scopo di pulire la piastra dai residui di prodotti per capelli.
  • Tappetino. I migliori dispositivi presenti in commercio hanno in dotazione un oggetto termo resistente dove si può posizionare l’arricciacapelli in totale sicurezza.

Classifica dei migliori arricciacapelli automatici:

Arricciacapelli automatico migliore

Per aiutarti ulteriormente con l’acquisto dell’arricciacapelli automatico abbiamo creato una classifica con i migliori modelli presenti in commercio.

  • Philips BHB878/00 – Miglior arricciacapelli automatico

Offerta
Philips BHB878/00 Arricciacapelli automatico MoistureProtect in ceramica e cheratina Prestige
  • Sistema arricciapelli smart: Crea fantastici ricci che durano premendo un solo pulsante

Un arricciacapelli automatico che rende i capelli molto lucenti e può funzionare a tre differenti temperature, ovvero:170, 190 o 210°C.
I ricci si possono seguire in tre direzioni, cioè: destra, sinistra o alternato.

Rispetto a molti altri modelli presenti in commercio, questo ha un cilindro più lungo, il quale consente di poter trattare una ciocca più grande con una sola passata.

Con la sua tecnologia ionica i capelli non saranno crespi, ma maggiormente luminosi.

Risulta un arricciacapelli automatico sicuro da usare, infatti il suo design presenta un sensore e dei cilindri lisci, i quali non permetteranno che le ciocche si blocchino durante il lavoro.

In soli 30 secondi raggiunge il calore desiderato e siccome presenta la ceramica e la cheratina, ciò fa in modo che i capelli non si brucino.

Questo modello presenta tante impostazioni, tali da poter creare addirittura 27 stili diversi.
Le persone che lo hanno acquistato dicono che è uno dei migliori dispositivi di questo genere, in quanto crea dei boccoli in poco tempo. L’unico difetto, però, è che il prezzo è alto.

  • Imetec Bellissima BHS3 100 Revolution Ricci&Curl

Questo arricciacapelli automatico è molto facile da usare, in quanto risulta molto leggera e pratica. Per poter ottenere i ricci desiderati bisogna posizionare la ciocca all’interno, premere l’apposito tasto, aspettare il suono di avviso e liberare i capelli.

Il risultato sarà naturale e professionale allo stesso tempo.

Il cilindro presenta un diametro di 25 mm e il rivestimento è in ceramica, il quale favorisce un’omogenea distribuzione del calore e massima protezione.

Oltre a questo, consente anche di eliminare il fastidioso effetto crespo, grazie alla presenza degli ioni.

La tecnologia Quick consente alla piastra di raggiungere in pochi secondi la temperatura desiderata.

La chioma si può arricciare in due direzioni per definire l’acconciatura, ovvero a destra o sinistra.
Gli utenti che hanno provato questo modello hanno affermato che è semplice da usare, ma si deve stare attenti di aspettare che la piastra si riscaldi bene e aspettare il suono apposito.

Devi anche scegliere bene la temperatura che desideri in base alla tipologia di capello, altrimenti potresti non ottenere il risultato sperato.
I difetti sono che non è indicata per i capelli corti e se non scegli il livello di calore giusto per la tua chioma, potresti non ottenere l’onda o il riccio.

  • BaByliss BAB2665SE Miracurl SteamTech

È un arricciacapelli automatico al vapore e in pochi minuti si possono creare dei perfetti ricci su capelli di ogni misura.

Presenta la tecnologia EDM, la quale consente all’arricciacapelli di essere silenzioso e duraturo. Permette la piega sia a destra, che sinistra, ma anche in direzione alterna.

Funzione con tre diversi livelli di temperatura, ovvero: 190°C, 210°C e 230°C e se il dispositivo non si utilizza per un’ora si spegnerà automaticamente.

L’aspetto molto vantaggioso è il fatto che funziona a vapore e questo permette di tenere in ordine tutte le chiocce e d’idratarle allo stesso momento. Risulta molto versatile, poiché si possono realizzare ricci stretti, medi o larghi.

Si riscalda in due modi, ovvero come un tradizionale arricciacapelli, cioè utilizzando il calore del dispositivo, oppure grazie al vapore.

Anche se riesce a raggiungere alte temperature, attraverso questo sistema e alla struttura in ceramica non dovrai avere paura di rovinare i capelli.

Questo funzionamento si può sfruttare con l’apposito serbatoio per mettere l’acqua distillata. Risulta molto comodo, idrata e ammorbidisce i capelli, garantendo una maggiore durata.

Si tratta di un arricciacapelli automatico di alta qualità, anche se all’inizio può risultare complicato da comprendere il funzionamento, in quanto non ci sono le scritte sui tasti. Un altro difetto è che a causa della presenza del serbatoio per l’acqua risulta pesante rispetto agli altri modelli che si trovano in commercio e nel kit non è presente una custodia per il trasporto.

  • BaByliss BAB2665E Mira Curl

La struttura esterna è in ceramica, che ha lo scopo di proteggere dal forte calore.

Presenta tre diversi livelli di temperatura, ovvero: 190°C, 210°C e 230°C ed è efficace su chiome di diversa lunghezza, da quelle corte a molto lunghe.

Una delle impostazioni è quella dello spegnimento automatico, che si attiva nei casi in cui il dispositivo è inutilizzato da 60 minuti.

Questo arricciacapelli automatico emette meno vibrazioni quando si utilizza, quindi si può adoperare con più precisione.

Risulta molto leggero, pesa 300 grammi, è silenzioso e comodo da usare e le acconciature che si realizzano durano molti giorni.
Presenta anche il sistema Click & Go, che lo rende un arricciacapelli totalmente automatico.

La parte che riscalda è situata al centro e intorno alla struttura e questo garantisce una diffusione uniforme del calore sul capello.

I ricci si possono realizzare a destra, sinistra e in modo alternato.

Gli utenti che hanno comprato questo arricciacapelli automatico sono rimasti abbastanza soddisfatti delle prestazioni che è in grado di offrire, in quanto anche senza l’utilizzo della lacca l’acconciatura rimane per molto tempo.

Risulta molto leggera, permette di realizzare styling professionali e duraturi ed è semplice da usare.
Il difetto è che se si utilizza il livello di calore più alto si potrebbero bruciare le ciocche.

Per evitare ciò si consiglia di applicare un prodotto apposito che protegge dalle alte temperature.

  • Babyliss C1300E Curl Secret Ionic 2

Offerta
Babyliss C1300E Curl Secret Ionic 2 - Arricciacapelli Automatico, 2 Testine Intercambiabili,...
  • Riccioli perfetti in un istante grazie alla funzione di arricciatura automatica

Si tratta di uno dei migliori arricciacapelli automatico presenti in commercio. Presenta due cilindri, ovvero uno per ottenere ricci e onde compatte, da 25 mm e un altro per onde aperte e spesse, da 35 mm.

Puoi realizzare onde da spiaggia, ricci od onde e questo avviene grazie alla tecnologia ionica, che rende anche i capelli luminosi e morbidi.

Presenta due diversi livelli di temperatura, ovvero 190-210°C o 210-230°C e due impostazioni per il timer, cioè 8-10-12 secondi o 10-12-14.

Può inoltre arricciare la chioma in tre differenti direzioni: alternata, sinistra o destra.

Questo dispositivo riesce a realizzare un’acconciatura che dura nel tempo e naturale. La struttura è in ceramica e riesce a proteggere i capelli senza danneggiarli e a togliere il fastidioso effetto crespo.

Gli utenti che hanno provato questo arricciacapelli automatico hanno affermato che risulta semplice da usare e che anche se scegli la temperatura più bassa, la piega dura per molti giorni.
I capelli non s’incastrano nel dispositivo, ma qualora dovesse succedere è presente un suono che blocca il dispositivo e permette di togliere la ciocca.

I pregi riscontrati dalle varie recensioni lasciate dagli utenti sono che si tratta di un arricciacapelli semiautomatico semplice da usare ed è efficiente anche su un capello corto. Oltre a ciò si è riscontrato il vantaggio che elimina l’effetto crespo e la sua struttura è realizzata con materiali tali da non rovinare la chioma.

L’unico difetto che ha evidenziato qualeche utente invece è che risulta una piastra pesante rispetto ad altri modelli che si possono trovare in commercio.

Lascia un commento